Proroga al 30 settembre 2021 del termine di pagamento dell’IRAP non versata per l’errata applicazione dell’esonero previsto dal “decreto rilancio”

Comunicato stampa del Ministero dell’Economia e delle Finanze del 30 aprile 2021 n.87

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze comunica che con una norma di prossima emanazione sarà prorogato il termine per il pagamento dell’IRAP non versata per effetto dell’errata applicazione delle previsioni di esonero di cui all’articolo 24 del decreto-legge n. 34 del 2020.

Powered by Prismanet.com