La rivalutazione dei beni di impresa

Terrin Associati

La rivalutazione dei beni d’impresa 2020 è stata decisamente potenziata dal Decreto Agosto che ha introdotto la possibilità di rivalutare i beni di impresa e le partecipazioni versando solamente il 3% del maggior valore rivalutato, contro le vecchie aliquote molto più elevate (12%-14%).

Questa rivalutazione può riguardare anche singoli beni e non necessariamente tutti i beni di una categoria omogenea e, soprattutto, dà riconoscimento immediato ai plusvalori rivalutati. Lo Studio Terrin Associati si è dotato di un team dedicato ed esperto in materia per chi vuole beneficiare di questa importante opportunità.

Powered by Prismanet.com